alemagna

luoghi e paesaggi lungo la ss 51

Incontro con Steve Bisson, Riccardo Caldura, Giovanni Cecchinato, Gianluca d’Incà Levis

Sabato
11 dicembre 2021

Ore 18
Palazzo delle Poste, Sala Cultura

con Francesco Chiamulera

Per cinque anni Giovanni Cecchinato ha percorso il tracciato di un’antichissima via. L’Alemagna ha rappresentato a lungo una cerniera tra Oriente e Occidente. La sua storia è così stimolante e ricca di vicende da diventare oggi un caso studio formidabile, ma anche un metodo di indagine fotografica. La strada come lente di ingrandimento per leggere il paesaggio, per osservare l’incessante trasformazione impressa dagli uomini sul territorio. Dalla pianura alle vette dolomitiche, l’Alemagna permette di studiare da vicino paesaggi unici come le Dolomiti, di affiancare le anse del fiume sacro, il Piave, di rileggere pagine di guerre mondiali e sangue, di guardare i confini e le dogane spostarsi su e giù tra l’Austria e l’Italia, di immaginare le zattere trasportare verso la laguna il legname su cui fu costruita Venezia e il potere della Serenissima, di comprendere il fragile equilibrio dei sui franosi versanti, di misurarsi con le istanze di sviluppo, turismo, e i compromessi economici. Di guardare in silenzio i danni del Vajont, una delle maggiori catastrofi ambientali causate dall’uomo. Ma anche di prendere le distanze da tutto ciò per cogliere da vicino la natura frettolosa del nostro mondo, e possibili spiragli di un cambiamento.

Giovanni Cecchinato nato a Mestre, la sua ricerca si concentra sulla fotografia di architettura/ interni e sulle metamorfosi del paesaggio
italiano. È fotografo professionista dal 2001. È stato allievo di Antonin Kratochvil, Andrew Phelphs, Efrem Raimondi, William Guerrieri. Collabora con l’agenzia parigina Abaca Press. È curatore di manifestazioni culturali sulla fotografia in collaborazione con il Centro Culturale Candiani di Mestre. È coordinatore del progetto “La serena inquietudine del territorio”, sull’evoluzione del paesaggio e dei territori urbani nel Veneto.

Segui l'evento in diretta

Sostieni Una Montagna di Libri

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.