abbi cura dei tuoi neuroni

cosa sappiamo del cervello e come aiutarlo

Incontro con Antonio Cerasa e Maurizio Corbetta

Martedì
23 luglio 2024

Ore 18
Alexander Girardi Hall

ingresso libero fino ad esaurimento posti

Saluto di Giustina Destro
Presidente Fondazione Ricerca Biomedica Avanzata

Che cosa sappiamo, nel 2024, dell’organo più misterioso del corpo umano? Le più recenti scoperte scientifiche che Maurizio Corbetta e Antonio Cerasa condividono con noi suonano quasi eretiche rispetto alla saggezza comune. Il cervello non riposa mai: non va mai per davvero “a dormire”, tantomeno quando dormiamo. I nostri quozienti intellettivi medi, dai tempi in cui cacciavamo e raccoglievamo nella savana, sono scesi, non saliti. E ancora, soprattutto: per quanto straordinario, il cervello non è un organo adatto a prendere decisioni complesse. Tuttavia, le sfide che affrontiamo oggi, come il riscaldamento globale, richiedono proprio questo tipo di decisioni. Eppure le neuroscienze oggi forniscono importanti suggerimenti su problemi importanti sia personali che a livello di società: ci dicono qualcosa di come le tecnologie impattano la nostra vita, e delle differenze fra intelligenza umana e intelligenza artificiale. Ma soprattutto, le neuroscienze stanno cercando di migliorare la cura di numerose patologie dall’Alzheimer, all’ictus e ai tumori cerebrali utilizzando nuovi concetti come il connetto ma. E per tutto questo, possiamo cominciare ancora una volta da qualche preziosa lettura. Due grandi neuro scienziati, portati a Cortina da Una Montagna di Libri e dalla Fondazione Ricerca Biomedica Avanzata – VIMM, ci mostrano i settori più innovativi in cui le neuroscienze stanno facendo la differenza, offrendo risultati significativi per la medicina di precisione. Un’avventura che comincia dalla nostra testa.

Antonio Cerasa si occupa di neuroscienze traslazionali come Direttore dell’Istituto di Bioimmagini e Sistemi Biologici Complessi (IBSBC-CNR). Autore di quasi 200 articoli scientifici, vincitore del premio per la divulgazione scientifica “Giancarlo Dosi”, ha pubblicato: Expert Brain (FrancoAngeli, 2017), Diversamente sano (Hoepli, 2018), La scatolamagica: all’origine delle neuroscienze (Hoepli,2019), La cooking therapy (FrancoAngeli, 2020) eNeuroscienze traslazionali(Carocci, 2022)

Maurizio Corbetta laureato in medicina a Pavia, specializzato in neurologia a Verona e St. Louis, ha svolto ricerca presso la Washington University, Missouri. Ha scoperto le reti del cervello che controllano l’attenzione; l’organizzazione dell’attività spontanea nel cervello utilizzando diverse modalità di imaging; e l’effetto delle lesioni focali sulle reti del cervello. Dopo una carriera di grande successo negli USA, dal 2006 dirige la clinica di Neurologia dell’Universita’ di Padova. E’ Principal Investigator del VIMM e membro dei Lincei.

Segui l'evento in diretta

In collaborazione con