leonardo del vecchio

Incontro con Tommaso Ebhardt

Giovedì
18 agosto 2022

Ore 18
Alexander Girardi Hall

Con Marco Bonet

ingresso libero fino a esaurimento posti

Chi è il numero uno dell’industria italiana? E come ha fatto a costruire una fortuna da trenta miliardi di dollari? Tommaso Ebhardt racconta con il suo personalissimo stile Leonardo Del Vecchio, imprenditore noto per l’estrema riservatezza. Come ha fatto un bimbo nato in miseria nelle «case minime» della periferia di Milano e cresciuto nelle austere camerate di un orfanotrofio a creare l’impero Luxottica partendo da una fabbrica nelle Dolomiti bellunesi? Ebhardt ha seguito passo dopo passo le tracce di Del Vecchio, dalla casa dove è nato, ha per primo setacciato fonti e documenti, e negli archivi dell’orfanotrofio Martinitt si è imbattuto nelle commoventi lettere della madre vedova. È andato a cercare tra i boschi del Cadore i resti del primo laboratorio da cui è nata a fine Ottocento l’industria dell’occhiale, ha parlato con i primi operai di Del Vecchio, con i concorrenti, con estimatori e detrattori, con chi – come Giorgio Armani – ha fatto un pezzo di strada con lui. Ha visitato stabilimenti, musei, osterie e showroom, fino a incontrare Leonardo: un uomo schivo, che non ama parlare di sé, dei suoi amori, dei suoi sei figli. Un ragazzo del 1935 che è diventato un leader globale seguendo poche regole semplici ed essenziali, punto di riferimento anche per i giovani top manager dei colossi della tecnologia, come il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg. Con un’idea fissa in testa: «essere il più bravo».

Tommaso Ebhardt (Treviso, 1975) è a capo della redazione di Bloomberg News di Milano. Per la sua testata ha seguito alcune delle più importanti operazioni societarie a livello mondiale. È autore del bestseller Sergio Marchionne, pubblicato da Sperling & Kupfer. La biografia di Leonardo Del Vecchio è frutto di quasi tre anni di indagini e ricerche. Si ostina a giocare a rugby in mischia e a suonare l’ukulele con i suoi due figli. È sposato con Anna, che disegna illustrazioni per l’infanzia.

Segui l'evento in diretta

Grazie a

CORTINA È TUA

Aiutaci a dare voce alle parole degli scrittori! Abbiamo bisogno del tuo aiuto per sostenere le nostre tre missioni per il 2023:
• portare nelle Dolomiti scrittori di tutto il mondo, per raccontare le loro storie, discutere di libertà della letteratura e di diritti;
• coinvolgere e dare formazione a 10 giovanissimi;
• realizzare il primo progetto di mappatura culturale del territorio delle Dolomiti.

Vogliamo continuare a essere una frontiera aperta di idee, parole ed emozioni in un luogo magnifico. Cortina è tua!

Sostieni Una Montagna di Libri

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.