LA CINA È GIÀ QUI

PERCHÉ È URGENTE CAPIRE COME PENSA IL DRAGONE

Incontro con Giada Messetti

Domenica
14 agosto 2022

Ore 18
Alexander Girardi Hall

ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Non passa giorno senza che si parli di Cina. Eppure l’argomento viene spesso affrontato, in pubblico e in privato, attraverso una narrazione semplicistica, in cui tutto è bianco o nero e il Celeste Impero è il male assoluto o il posto più efficiente del mondo. Due visioni che ci portano fuori strada. Giada Messetti traccia una mappa essenziale di una cultura ricca di fascino e al contempo profondamente diversa dalla nostra. Una bussola che, bypassando i tanti luoghi comuni, ci aiuta a orientarci in un mondo per antonomasia «altro», decifrando le differenze che ci separano. Un viaggio di scoperta che prende in esame alcuni dei tratti più connotanti del gigante asiatico: dal fascino della scrittura alla concezione della società e del tempo, dal potere «con caratteristiche cinesi» ai meccanismi che guidano e determinano la politica estera; e ancora l’influenza pervasiva del confucianesimo e quella del daoismo, l’aspirazione all’«armonia collettiva» e la consuetudine di «cinesizzare» tutto ciò che il Dragone incontra sulla sua strada.

Giada Messetti è originaria di Gemona del Friuli. Sinologa, ha vissuto a lungo in Cina, dove ha scritto per «Diario» e ha collaborato con la Rai, il «Corriere della Sera» e «la Repubblica». Ha lavorato per diverse trasmissioni televisive e radiofoniche di Rai e La7. Attualmente è autrice del programma di approfondimento di Rai3 «#CartaBianca» e cura una rubrica di notizie cinesi su Rai Radio1. Insieme a Simone Pieranni, ha ideato e condotto il podcast sulla Cina Risciò. Per Mondadori ha pubblicato Nella testa del Dragone (2020).

Segui l'evento in diretta

Grazie a

Sostieni Una Montagna di Libri

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.