SEMPRE PIÙ SESSO, SEMPRE MENO FIGLI

MADRI E MILLENNIALS IN UN PAESE IMPAZZITO

Incontro con Gianpiero Dalla Zuanna E Alessandra Minello

Lunedì
1 agosto 2022

Ore 18
Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi 

ingresso su prenotazione.

In Italia nascono sempre meno bambini, aumentano le donne senza figli, chi diventa madre lo fa sempre più tardi. La sessualità assume un ruolo centrale nelle relazioni di coppia delle nuove generazioni, tra le quali il divario tra i comportamenti dei ragazzi e quelli delle ragazze si riduce nel tempo, mentre escono dall’ombra le diverse dimensioni dell’omosessualità e della bisessualità. Eppure, spiega Gianpiero Dalla Zuanna, la sessualità dei più giovani non è libera da legami, le persone in coppia si dicono molto più appagate sessualmente, la fedeltà al partner è praticata e considerata un valore importante. E i giovani dichiarano spesso di volersi sposare. Ma se la fedeltà torna a essere un valore, questo è sempre meno un paese per madri, fa notare Alessandra Minello. Perché una dimensione della vita che dovrebbe essere semplice è diventata così complicata? Perché il mito della maternità continua a esercitare una pressione fortissima nel nome di un ideale di perfezione, mentre mancano servizi per l’infanzia e i congedi parentali non sono equamente distribuiti? Insieme, due sociologi scattano un’istantanea della società italiana di oggi e avanzano qualche ragionevole proposta per superare la crisi demografica e per immaginare una società in cui vita professionale e vita privata siano in armonia.

Gianpiero Dalla Zuanna è docente di Demografia presso l’Università di Padova. Ha studiato il problema dell’equilibrio demografico nazionale e internazionale e l’integrazione delle seconde generazioni nella società italiana. È autore tra gli altri di Cose da non credere, Tutto quello che non vi hanno mai detto sull’immigrazione (con Stefano Allievi, per Laterza) e Piacere e fedeltà. I millennials italiani e il sesso (con Daniele Vignoli), per Il Mulino.

Alessandra Minello è ricercatrice in Demografia al Dipartimento di Scienze statistiche dell’Università di Padova. Studia le differenze di genere in Italia e in Europa negli ambiti della scuola, della famiglia e del lavoro. È autrice con Laterza di Non è un paese per madri.

Segui l'evento in diretta

Grazie a

CORTINA È TUA

Aiutaci a dare voce alle parole degli scrittori! Abbiamo bisogno del tuo aiuto per sostenere le nostre tre missioni per il 2023:
• portare nelle Dolomiti scrittori di tutto il mondo, per raccontare le loro storie, discutere di libertà della letteratura e di diritti;
• coinvolgere e dare formazione a 10 giovanissimi;
• realizzare il primo progetto di mappatura culturale del territorio delle Dolomiti.

Vogliamo continuare a essere una frontiera aperta di idee, parole ed emozioni in un luogo magnifico. Cortina è tua!

Sostieni Una Montagna di Libri

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.