L’UCRAINA SIAMO NOI

COS’È IN GIOCO A KYIV, DUE ANNI DOPO

Incontro con Yaryna Grusha, Nona Mikhelidze, Paola Peduzzi, Christian Rocca

Sabato
10 febbraio 2024

Ore 18
Palazzo delle Poste, Sala Cultura

ingresso su prenotazione.

Con Francesco Chiamulera

Dal 24 febbraio 2022 gli ucraini combattono per difendere la propria incolumità, la propria indipendenza e il proprio futuro. E mentre lo fanno con un coraggio invidiabile, combattono anche per la libertà di noi occidentali, di noi europei, di noi italiani. Ma se l’Ucraina oggi è dalla parte giusta della storia, mentre la Russia di Putin intima alla storia di fermarsi bruscamente e di tornare indietro fino a ripristinare il passato suprematista, quali sono le scelte che incombono sulle leadership dell’Occidente? Qual è il dilemma strategico per chi vuole che si arrivi a una pace giusta? A due anni dall’inizio dell’invasione su vasta scala (anche se l’occupazione “è cominciata nel 2014 con l’Anschluss della Crimea e del Donbas”), una conversazione a tutto campo tra persone che hanno viaggiato nei luoghi della resistenza, incontrandone i protagonisti, raccontandone le storie, combattendo una battaglia di idee. E che condividono un’idea: quella Ucraina è la questione del nostro tempo, una sfida che per le sue implicazioni collettive è pari solo al 1989, con la caduta del Muro di Berlino e al 2001, con l’attacco islamista a New York.

Yaryna Grusha scrittrice, pubblicista e traduttrice. Insegna Lingua e Letteratura ucraina all’UNIMI e all’UNIBO. I suoi ultimi libri sono Poeti d’Ucraina (Mondadori) e Dimensione Kyiv (Rizzoli)

Nona Mikhelidze è Responsabile di ricerca all’Istituto Affari Internazionali (IAI). Dottorato in Scienze Politiche alla Scuola Normale Superiore di Pisa, laurea all’Università Humboldt di Berlino, scrive per La Stampa di Russia e spazio ex sovietico. Premio Viareggio 2023 giornalista dell’anno per il contributo al dibattito pubblico sulla guerra.

Paola Peduzzi è vicedirettrice del Foglio. Si occupa di politica internazionale, in particolare inglese, europea e americana. Cura una rubrica settimanale che è anche un podcast, «EuPorn – Il lato sexy dell’Europa». È autrice del podcast«Diventare Zelensky»

Christian Rocca è Direttore de Linkiesta. Ha diretto il magazine IL, è stato editorialista del Sole 24 Ore, caporedattore, inviato e corrispondente dagli Stati Uniti per Il Foglio. Il suo ultimo libro è L’Ucraina siamo noi (LinkiestaBooks, 2023)

Segui l'evento in diretta

CORTINA È TUA

Aiutaci a dare voce alle parole degli scrittori! Abbiamo bisogno del tuo aiuto per sostenere le nostre tre missioni per il 2024:
• portare nelle Dolomiti scrittori di tutto il mondo, per raccontare le loro storie, discutere di libertà della letteratura e di diritti;
• coinvolgere e dare formazione a 10 giovanissimi;
• realizzare il primo progetto di mappatura culturale del territorio delle Dolomiti.

Vogliamo continuare a essere una frontiera aperta di idee, parole ed emozioni in un luogo magnifico. Cortina è tua!

Sostieni Una Montagna di Libri

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.