DONNE AL POTERE

25 SIGNORE DELLA POLITICA, DELL’IMPRESA E DELLA SCIENZA

Incontro con Bruno Vespa

Martedì
16 agosto 2022

Ore 18
Alexander Girardi Hall

ingresso libero fino a esaurimento posti

 

Con Alessandro Russello

Nei secoli, il potere femminile si è manifestato quasi sempre attraverso la seduzione, da Cleopatra alla Contessa di Castiglione. Ma nel XXI secolo le donne ne hanno bisogno sempre meno. Il loro cervello, la loro determinazione, la loro saggezza, le portano sempre più spesso ai vertici della politica, della scienza, dell’impresa con risultati che gli uomini difficilmente saprebbero raggiungere. Bruno Vespa accende i riflettori sulle storie di venticinque donne di potere viventi, tra pubblico e privato. Non solo donne di immenso potere istituzionale, dall’eterna, irraggiungibile Elisabetta d’Inghilterra, ad Angela Merkel che ha lasciato la scena dopo quattordici anni, a Ursula von der Leyen che è riuscita a tenere compatta l’Unione Europea durante la guerra ucraina, a Christine Lagarde che ha sostituito Mario Draghi ai vertici della finanza europea. Ma anche icone internazionali come Greta Thunberg, Lady Gaga e Oprah Winfrey. In Italia, se cinque donne per la prima volta sono arrivate molto vicine al Quirinale (Elisabetta Belloni, Marta Cartabia, Maria Elisabetta Casellati, Letizia Moratti, Paola Severino), due sole sono le leader politiche, Giorgia Meloni e Emma Bonino, mentre sono tante, da Fabiola Gianotti a Maria Chiara Carrozza a Ilaria Capua, ad affermarsi nella scienza. Cinque le capitane d’impresa ritratte da Vespa, con Ornella Barra, Marina Berlusconi, Marina Caprotti, Miuccia Prada, Lucia Aleotti. E poi le influencer, da Chiara Ferragni a Maria De Filippi. 

Bruno Vespa (L’Aquila, 1944) ha cominciato a 16 anni il lavoro di giornalista. Laurea in legge con tesi sul diritto di cronaca, nel 1968 si è classificato al primo posto nel concorso che lo ha portato alla Rai. Dal 1990 al 1993 ha diretto il Tg1. Dal 1996 la sua trasmissione «Porta a porta» è il programma di politica, attualità e costume più seguito. Ha vinto il Premio Bancarella (2004), il Saint-Vincent per la televisione (1979 e 2000) e nel 2011 quello alla carriera. Tra i volumi editi da Mondadori, Storia d’Italia da Mussolini a Berlusconi, Vincitori e vinti, Viaggio in un’Italia diversa, Donne di cuori, Il cuore e la spada, Questo amore, Il Palazzo e la piazza, Sale, zucchero e caffè, Italiani voltagabbana, Donne d’Italia, C’eravamo tanto amati, Soli al comando, Rivoluzione, Perché l’Italia diventò fascista e Perché l’Italia amò Mussolini.

L'autore e i lettori

Un’ora con Bruno Vespa

In una serata cortinese, intorno ai temi del suo libro.
Firma copie e incontro.

Ore 21.30

Miramonti Majestic Grand Hotel

Segui l'evento in diretta

CORTINA È TUA

Aiutaci a dare voce alle parole degli scrittori! Abbiamo bisogno del tuo aiuto per sostenere le nostre tre missioni per il 2023:
• portare nelle Dolomiti scrittori di tutto il mondo, per raccontare le loro storie, discutere di libertà della letteratura e di diritti;
• coinvolgere e dare formazione a 10 giovanissimi;
• realizzare il primo progetto di mappatura culturale del territorio delle Dolomiti.

Vogliamo continuare a essere una frontiera aperta di idee, parole ed emozioni in un luogo magnifico. Cortina è tua!

Sostieni Una Montagna di Libri

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.